a

Get in touch with us

1-677-124-44225

office@bridge.com

184 Collins St

You can also follow us on:

Come imbiancare casa? I nostri consigli di ristrutturazione edile

Come imbiancare casa? I nostri consigli di ristrutturazione edile

Tutti noi, non appena comprata casa oppure quando vogliamo ammodernarla, a cosa pensiamo?

Esatto… proprio a quello… a imbiancarla.

So già cosa stai pensando, è un lavoro semplice, c’è bisogno di scriverci un articolo? Beh… le cose non stanno esattamente in questo modo.

Imbiancare casa, infatti, è un lavoro semplice soltanto all’apparenza perché, in realtà è un lavoro che richiede un’organizzazione strategica e professionale alle spalle.

Ti vedo già a casa tua, di fronte al muro, e inizi ad avere i primi dubbi su quale colore scegliere o quale stile decorativo stia bene con il design interno.

Ricapitolando, quindi… come organizzare al meglio il lavoro per rendere la tua casa luminosa, ordinata, pulita e fresca?

Continua a leggere questo articolo, perché abbiamo deciso di scrivere una guida che ti permetterà di farlo.

Valuta lo stato iniziale delle pareti

Prima di iniziare i lavori in casa, ricorda che è fondamentale partire da una parete in ottimo stato. Questo vuol dire che è consigliabile chiamare un esperto che potrà venire a casa tua e studiare lo stato di vita delle pareti attuare tutte le “cure” di cui hanno bisogno.

Ti sembrerà una banalità, ma devi prenderti cura delle tue pareti come se fosse il viso di un donna. Non basta, quindi, fare semplicemente il make-up, coprendo la parete con il solo colore! Oppure vuoi rischiare di dover rifare i lavori qualche mese dopo?

Un esperto artigiano edile inizierà, invece,  con la valutazione dello stato di salute delle tue pareti: per esempio, se presenta muffe, infiltrazioni o crepe. In questo caso, quindi, si valuta il loro stato negativo e prima di stendere il colore, gli imbianchini inizieranno con lo svolgere lavorazioni di rasatura, stuccatura, spazzolatura. Questo permetterà loro di rendere liscia la parete e pronta per essere lavorata.

A questo punto, però, ti stai chiedendo… quanto mi potrebbe costare tutto questo?

Quanto costa imbiancare casa?

Imbiancare casa richiede particolare attenzione e i costi variano a seconda del tipo di pittura delle pareti che sceglierai. L’investimento per la tinteggiatura delle pareti viene calcolato in base alla metratura delle parti abitative da ristrutturare. Di seguito ti elenchiamo 3 consigli edili su come organizzare le lavorazioni.

  1. La scelta dello stile di pittura: Esistono diversi modi per imbiancare casa, a seconda del tuo stile e della tua personalità. Se hai poco tempo a disposizione e vuoi avere una casa pulita, ordinata, luminosa, puoi optare per la verniciatura a tempera. Se ami invece un tipo di verniciatura più particolare puoi scegliere lo spugnato oppure se sei un tipo elegante farti travolgere dalla tecnica dello stucco antico.
  2. Clima ideale in casa: dopo aver scelto come pitturare le pareti di casa, un altro elemento importante è il clima. Pensi infatti che avere una casa calda o fredda non abbia conseguenze sullo stato delle tue pareti? Quando decidi di eseguire le opere di finiture degli interni, quindi,  riscalda bene la casa prima delle lavorazioni e subito dopo aver fatto applicare la prima pittura. Queste operazioni faciliteranno l’asciugatura, facendo arieggiare gli ambienti domestici; per evitare le possibili insorgenze di muffe.
  3. Tipologia di pittura: Scegliere lo stile e il clima ideale però non basta, se non fai attenzione anche alla tipologia di pittura. In commercio esistono vari prodotti e se vuoi un ottimo rapporto qualità/prezzo, attenzione a non farti ingannare. Per scegliere la tipologia ideale per la tua abitazione gli esperti di settore edilizia potranno consigliarti in base alla tua disponibilità economica, ma ricorda che più sceglierai un tipo di pittura di alta qualità, più la pittura che ne seguirà durerà nel tempo. Perciò, occhio al prodotto!

 

I lavori edili partono tutti da un’attenta pianificazione strategica. Tu a che punto sei?